ItaliaOggi
Numero 101  pag. 4 del 27/4/2012 | Indietro
FacebooktwitterYahoo BookmarksLinkedin
PRIMO PIANO

Questo governo non potrebbe amministrare una gelateria

 di Piero Ostellino* * da il Foglio 

Dopo il pagamento di luglio, il governo effettuerà una verifica sul gettito dell'Imu e se dovesse mancare qualcosa per far quadrare i conti potrebbe intervenire di nuovo sulle aliquote; anche le abitazioni sfitte, la cui situazione dipende dal mercato, cadono sotto il regime della seconda casa. L'Agenzia delle entrate ha chiesto le siano comunicate tutte le utenze telefoniche, comprese quelle domestiche. Commento.

Primo: è la conferma che non si intende ridurre la spesa pubblica, ma si commisura l'entità delle casse dell'ammontare della spesa.

Secondo: nessuno amministrerebbe un'azienda con un bilancio simile; questo governo non potrebbe amministrare neppure una gelateria.

Terzo: solo il sovrano assoluto variava le gabelle secondo i propri bisogni.

Quarto: il cittadino non è in grado di programmare la propria vita perché non saprà mai di quali risorse potrà disporre.

Quinto: per via fiscale, si sta instaurando un regime totalitario di socialismo reale cui questo governo evidentemente si ispira.

Ma peggio del governo c'è certo giornalismo che fa letteralmente schifo tanto è afono e servile davanti a tali mostruosità giuridiche ed etico-politiche.




Norme | Help | Faq | Contattaci | Note sull'utilizzo dei dati
ItaliaOggi online© ItaliaOggi Partita IVA 08931350154